I desideri della mente

 

La mente chiede sempre ciò che non può avere. Più abbiamo, più sentiamo la mancanza di qualcosa. (P. 287)