Stampa questa pagina

Il potere della mente

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Natura immateriale del mondo "materiale"

I sensi ci dicono anche che il corpo umano è una base uniforme, coerente e sostenibile. I sensi, possono anche essere descritti come una differente categoria fisica. È possibile specificare il momento in cui il corpo esiste, valutare i suoi parametri, partendo dal peso, alle  proprietà della superficie della pelle,sino alla temperatura e molti altri parametri ancora. Questa percezione del corpo umano e’ come una soluzione statica ed omogenea ed è il risultato della fisica , chimica e biologia del XIX e del XX secolo . Tuttavia, lo stato della scienza moderna non consente di mantenere questa visione del mondo.

 

Oggi quando analizzi il corpo e l’organismo umano, lo valuti attraverso il prisma delle categorie dei flussi di informazione, di sensibilizzazione e di energia. Eraclito sosteneva che non si può entrare due volte nello stesso fiume. E come te, entrando due volte - anche per un breve periodo di tempo - nello stesso fiume, non sarai la stessa persona.

Ogni boccata d'aria significa per un’ uomo  l'assorbimento di 1022 atomi dell’Universo. Nell’organismo avviene un costante e infinito  scambio di atomi. E quelli in ingresso si trasformano  nei  componenti del sangue, del cuore o di altri organi. Indipendentemente da ciò che ci dà la sensazione che siamo un piccolo frammento dell'universo, incarnando e affermando i suoi lati buoni e cattivi.